“Lo ha detto Fabio…”

Usciamo un po’

Quando decidiamo di prendere un cane possiamo essere spinti da varie motivazioni: per fare un regalo, per amore di un animale così sociale, per moda, e credetemi, la mia esperienza mi dice che possono essere tantissimi i motivi per cui si può decidere di prendere un amico a 4 zampe.

In tutti i casi l’euforia del momento non ci fa riflettere su quanto il cane sia impegnativo: le passeggiate in ogni condizione climatica (caldo, freddo, neve e pioggia), l’educazione, le cure, le attenzioni, ecc…

In questo articolo preferisco concentrarmi solo ed esclusivamente sulle “passeggiate“. Sono fermamente convinto che da una passeggiata possiamo aprire un mondo al nostro cane, e sono altrettanto convinto che se le nostre passeggiate saranno fatte senza un cellulare in mano, con la giusta attenzione verso il nostro amico, non solo ed esclusivamente nelle aree di sgambatura, la crescita sarà anche personale.

Una cane in passeggiata ha la possibilità di stimolare la mente, di odorare, di esplorare, di fare le buche: tutto questo stimola la mente del cane. Un cane in passeggiata può anche uscire dalla solita routine e credetemi, le uscite ben fatte servono anche per rilassarsi, per giocare e per divertirsi.

Il cane ha bisogno di uscire: al guinzaglio oppure, se la situazione lo permette, anche senza, ha bisogno di lunghe passeggiate per produrre i bisogni fisiologici, bisogni che sono differenti rispetto a quelli umani. Il cane ha bisogno di marcare e quindi ha necessità di uscite che gli permettono di poter espletare i propri bisogni non in un’unica soluzione.

Portando il cane fuori in passeggiata possiamo sicuramente rilassarci, possiamo fare nuove esperienze ed aumentare così la nostra relazione uomo-cane. Tornare a casa da una giornata pesantissima di lavoro, mettere il guinzaglio al proprio cane, uscire fuori di casa verso una pista ciclabile, un bosco, un sentiero, un luogo tranquillo, vi farà dimenticare tutto lo stress accumulato durante la giornata… e tutto questo lo farete con il vostro cane!!

Chissà se un felice momento d’amore o la gioia di respirare o camminare in un chiaro mattino e l’odorare l’aria fresca, non valga tutta la sofferenza e lo sforzo che la vita implica.